I miserabili

Trama:

Premio della Giuria a Cannes, l’acclamato esordio del regista Ladj Ly, è candidato all’Oscar come miglior film straniero. Girato esattamente dove Victor Hugo ambientò il suo capolavoro, a Montfermeil, nella periferia di Parigi, si consuma un racconto avvincente e stratificato. All’ombra del tricolore, La Marseillaise si frantuma tra i gruppi etnici che vivono le periferie. Una coralità di storie per illuminare le contraddizioni e la rabbia delle banlieue. La regia, impetuosa ed ammaliante, esplode in un affresco esistenziale e costringe lo spettatore ad aprire gli occhi dove forse vorrebbe chiuderli. Poesia pura e cinema di rara bellezza.

Leggi di più